Home Biography Repertoire Gallery Video
Home
Biography
Repertoire
Gallery
Video
Press
Contacts
  

 Pianiste da applausi al Bratuz” (Il Messaggero), “…Il duo pianistico rosa conquista il pubblico…” (Il Crotonese)“…Presentatesi sul palcoscenico senza spartito, hanno fatto comprendere sin da subito che le loro esecuzioni a memoria sarebbero state senz’altro professionali e così è stato…” (Il Piccolo)

Costituitosi da soli 6 anni ed essendo una tra le poche formazioni cameristiche ad eseguire il programma interamente a memoria,Roberta Piccirillo il Duo Piccirillo-Sinicropi si è affermato sin da subito risultando vincitore di  numerosi concorsi nazionali ed internazionali presieduti da giurie d'eccezione tra cui: 1° premio assoluto al “Gianluca Campochiaro” di Pedara (CT), 1° premio assoluto al “Premio Vincenzo Bellini” di Milo (CT), 2° premio (primo non assegnato) al “Premio Franco Mannino”, presidente di giuria Boris Petrushansky, di Bagheria (PA), 2° premio al “Hyperion”, presidente Daniel Rivera, di Ciampino (Roma), 3° premio al “Pietro Argento” di Gioia del Colle (BA), sezione musica da camera ed unico duo pianistico italiano premiato. Particolarmente apprezzato per il perfetto affiatamento ed eleganza stilistica, il Duo è regolarmente ospite di numerose associazioni ed enti italiani ed europei tra cui: Amici del loggione del Teatro alla Scala, Festival di Bellagio e del lago di Como, Pomeriggi musicali reggini,  Mozarteum - Salisburgo, Concerti al Castello – Trieste , I Concerti della Sera – Gorizia, Eventi in Abbazia – Avellino, Tropea Musica – Vibo Valentia, I Concerti al Museion e Incontri Musicali – Catania, Autunno Musicale – Cosenza ed altri, esibendosi in sale quali Teatro Bratuz (Gorizia), Wiener Saal (Salisburgo), Teatro Le Ciminiere (Catania), Castello di Miramare (Trieste), teatro Keiros (Roma), Università Popolare (Milano), Musikschule (Iserlohn), Sala Ateneu (Bacau-Romania).  A marzo del 2011, proprio per essersi distinto nel campo della cultura musicale, gli è stato conferito, ad honorem, il premio Artemisia 2011, l'Italia e la Donna nei 150 anni dall'Unità e a  novembre del 2013 ha partecipato, con un’intervista in diretta, alla trasmissione radiofonica Radio 3 Suite in occasione di un recital tenuto presso il teatro Bratuz di Gorizia.

 Ha collaborato con la  Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau eseguendo, nel maggio 2015, il concerto di Czerny in do maggiore op. 153 per pianoforte a quattro mani e orchestra.

Ilaria SinicropiCalabresi di nascita e diplomatesi entrambe con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore presso il Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria, Roberta Piccirillo ed Ilaria Sinicropi, si perfezionano dal 2012 seguendo le Masterclass tenute dal celebre Duo Anthony and Joseph Paratore presso la Music School di Iserlohn (Germania) e il Mozarteum di Salisburgo, prendendo parte agli storici AkademieKonzert presso la Wiener Saal della stessa città. Sono inoltre interessate alla musica contemporanea, stanno infatti concentrando l'attenzione sia sul repertorio del Novecento storico e contemporaneo, sia sulla ricerca di brani inediti o poco eseguiti per pianoforte a quattro mani e due pianoforti.


Roberta Piccirillo and Ilaria Sinicropi, Calabrian by birth, completed their studies at the F. Cilea Conservatory in Reggio Calabria where they graduated with Honors. Both as soloists and in Chamber groups, they have played and continue to play to rave reviews at various Institutions and Italian Music associations. This duo is linked by a similar spirit of intellectual inquiry and understanding, characterized by a homogeneous musical affinity. Formed in 2009, the Duo Piccirillo-Sinicropi, has, in a short time already established itself nationally as a duo that exudes professionalism. They have been awarded first place in numerous national and international competitions from juries featuring such esteemed artists as Daniel Rivera, Gabriel Baldocci, Vincenzo Balzani and Boris Petrushansky: “Hyperion” Ciampino (Roma), “G. Campochiaro” Pedara (CT “V. Bellini” Milo (CT), “Premio Franco Mannino” Bagheria (PA), “Città di Filadelfia” (VV), “Benedetto Albanese” Caccamo (PA). In March 2011 the duo was awarded the “Premio Artemisia 2011, l’Italia e la donna nei 150 anni dall’unità” for special merit achieved in the field of music. They are regularly invited to perform to rave reviews by numerous associations and organizations in cities all throughout Italy such as Reggio Calabria, Catanzaro, Crotone, Cosenza, Messina, Catania, Caltanissetta, Palermo, Bari, Avellino, Trieste, Milano and Gorizia at Bratuz theater and where they took part in the famous Italian radio program Radio 3 Suite by doing a live interview.   They are one of the few chamber groups to play exclusively from memory and their repertoire ranges from pieces from the 1700’s to the 1900’s.  In March 2012 the duo was asked to give a recital at the Teatro Keiròs of Rome, an event reported by major newspapers such as “Il Corriere della Sera” and “Il Messaggero” among others. In May of the same year the duo won third place and a standing ovation from the judges at the 16th International Competition “Pietro Argento” in Gioia del Colle (Bari). In addition, the two pianists wereinvited in October to Milan, to play a recital for the Association “Amici del loggione del teatro alla Scala” and, in May 2015, they performed the Czerny’s Concert op. 153 with the “Mihail Jora” Orchestra in Bacau (Romania). Since 2012, the Duo has been attending the Masterclasses taught by Anthony and Joseph Paratore at the Musikshule in Iserlohn (Germany) and the Mozarteum in Salzburg where they also played  at the Wiener Saal for the famous AkademieKonzert. The duo is also focusing on twentieth century and contemporary repertoire for piano, four hands and two pianos, commissioning unedited works by emerging composers.



Site Map